Centro di filosofia

Blog di dibattito filosofico e riflessione critica

ASPETTI DELLA CONCEZIONE NIETZSCHEANA DEL RINASCIMENTO: TRA MACHIAVELLI E RAFFAELLO

ALDO VENTURELLI

7 FEBBRAIO 2013, ORE 11, AULA RUSSO – SCUOLA NORMALE SUPERIORE
Niccolo Machiavelli by Santi di Tito

Il seminario intende fare luce sugli aspetti della visione che Nietzsche elabora del Rinascimento mostrandone l’originalità alla luce della sua interpretazione della politica da un lato e dell’arte dall’altro.

One Comment

  1. Michele Ciliberto
    February 11, 2013

    La lezione di Aldo Venturelli pone un problema di ordine generale che si può rappresentare in questo modo: perché il Rinascimento è un punto centrale della riflessione filosofica nella seconda metà dell’Ottocento ? In che modo, e perché , si intreccia alla riflessione che la cultura europea compie, in chiave autobiografica, su se stessa – dalle origini fino alla crisi radicale da cui essa comincia a sentirsi investita ? Da Burckhardt a Nietzsche, il Rinascimento è infatti un tema di filosofia della storia, prima ancora che di storia della filosofia. Ma, e con questo torniamo al problema iniziale, perché è proprio il Rinascimento ad assumere un ruolo centrale in questa discussione ?